Michelangelo Iossa presenta Rino Gaetano a Napoli Città Libro

Michelangelo Iossa presenta Rino Gaetano a Napoli Città Libro

Quarant’anni fa, ancora giovanissimo, ci lasciava Rino Gaetano, nome indimenticato del cantautorato italiano e della vita culturale del Paese. In occasione di questo anniversario, Michelangelo Iossa scrive un’inedita biografia dell’artista che presenterà a Napoli, giovedì primo luglio alle ore 17.00 entro la cornice culturale di Napoli Città Libro, insieme a Gino Aveta, autore Rai.

Proprio a proposito di Rai, ecco una delle tante curiosità che Iossa racconta nel libro:

«La prima partecipazione, registrata all’auditorium RAI di Napoli, vede Gaetano indossare un vestito color kaki e impugnare una pistola-erogatore con tanto di tubo per il carburante. Paoli lo introduce con queste parole: “Vorrei presentarvi un amico che è venuto a trovarmi e che mi diverte. Mi diverte perché è l’erede di un certo tipo di nonsense, di marinetterie, del surrealismo più antico. Si chiama Rino Gaetano”».

Dalla vita privata ai grandi successi, Michelangelo Iossa racconta la storia del grande artista dagli esordi e dal “suo sud” fino all’incredibile culto, vivo ancora oggi, che si è creato intorno alla sua figura e alla sua musica. Arricchiscono l’opera una testimonianza di Renzo Arbore, un’intervista esclusiva a Sergio Cammariere e due appendici dedicate agli incontri di Rino con grandi musicisti e ai luoghi della sua vita, a partire da Crotone.
*
MICHELANGELO IOSSA è giornalista, critico musicale e docente di Musicologia. Collabora da tempo con alcune delle più importanti testate italiane tra cui Corriere del Mezzogiorno e Corriere della Sera.

Francesca Rossetti

Francesca Rossetti

Giornalista iscritta all’albo, attiva nel Sociale e per i diritti umani