LOÏS – E adesso tutte in gonnella!

LOÏS – E adesso tutte in gonnella!

Le tendenze moda del prossimo autunno inverno non lasciano spazio a dubbi: la gonna linguette racconta i mutamenti sociali della moda femminile della storia. 

Ma se da un lato consigliano di scoprire le gambe con femminilità (salvo poi ricoprirle con collant super cult totalmente en pendant con le gonne), dall’altro invitano a non esagerare per rimanere rigorose e severe, classy e bon ton. 

E quindi come devono esserei modelli di gonnea prova di trend quest’anno? La Maison Pugliese LOÏS di Matilde Di pumpo concilia la formalità con un mood intrigante, e decreta le gonne longuette e midi protagoniste indiscusse e assolute delle nuove collezioni per la prossima stagione.

Storia, femminilità e rivoluzione: questi sono i tre aggettivi identificativi della longuette, o pencil skirt. Da Christian Dior a Coco Chanel, questa gonna ha attraversato tutte le epoche, conquistando un posto speciale nell’olimpo dei capi iconici della storia della moda.

Un segnale della rinascita di una femminilità affermata ma rigorosa, seducente ma essenziale

Il modello LOÏS SHIZUKA è fasciante ed impreziosita dalle sottili e brillanti righe verdi e dalla vita arricciata. Prezzo al pubblico euro 140.

Matilde di Pumpo, direttore creativo della maison pugliese LOÏS raccoglie l’eredità dei grandi maestri e attraverso progettazione, analisi, studio e reinterpretazione adotta un concetto diverso della moda. La moda per Matilde è una idea ed uno stile di vita che deve essere per la donna uno strumento per raccontare di sé.

“L’originalità sta nell’atteggiamento: dare assoluta priorità alla sensazione interiore, allertare i sensi per vivere meglio il tessuto di un abito e il suo contatto”


www.loisminimal.com

Raffaella Manetta